Armando Varini (Canottieri Arno) tre volte campione d’Italia ai campionati master di Canoa-Kayak

PISA – La Canottieri Arno riscuote successi anche nella canoa, questa volta nella categoria Master.

Si sono svolti lo scorso 20 e 21 luglio a S. Giorgio di Nogaro, in provincia di Udine, i Campionati Italiani Canoa-Kayak di velocità e fondo che ha visto impegnati gli atleti Master provenienti da tutto lo Stivale. E la Arno, rappresentata dall’atleta Armando Varini non ha smentito la propia tradizione di scuderia di ottimo livello. Varini, che è anche componente del collegio dei Probiviri della Arno e presidente dell’Ente Nazionale Sordi della provincia di Pisa, ha conquistato ben tre medaglie d’oro nel k2 Master “G”.

Nello specifico, Varini si è piazzato primo nei 500, nei 1000 e nei 5000 metri, diventanto così Campione d’Italia in tutte e tre le specialità. Non è la prima volta che l’atleta rossocrociato ottiene risultati di questo livello. Altri quattro ori, infatti, erano già stati vinti nel 2005 e nel 2006. Per il futuro, Varini, quasi settantenne, si sta preparano ad altre gare. La più prestigiosa è certamente quella che lo attende al Campionato Mondiale Master di Canoa che si terrà a Torino dal 2 all’11 agosto prossimi, dove di certo il canoista rossocrociato saprà farsi valere nuovamente.

Intanto, la Canottieri Arno sta già riorganizzando le attività amatoriali sia di canoa che di canottaggio, che ricominceranno a settembre subito dopo la pausa estiva. Entrambi i settori vedranno una forte implementazione anche grazie all’arrivo di nuove barche che permetteranno anche ad appassionati e curiosi di sperimentare entrambi gli sport solcando le acque dell’Arno. Sia la canoa che il canottaggio vedranno partire in autunno, dunque, nuovi corsi amatoriali sia per adulti che per ragazzi di tutte le età. Le informazioni saranno presto disponibili sul sito della Canottieri Arno www.canottieriarno.it o sulla pagina Facebook.

SOTTO ARMANDO VARINI

20130727-001927.jpg

By