Arno in piena. Ghezzi: “Per il momento nessuna preoccupazione”

PISAPisa dopo la neve si è svegliata con tanta pioggia e la piena dell’Arno. I livelli in queste ultime ore sono cresciuti in fretta fino a raggiungere 3,49 metri, toccando il primo livello di guardia, fissato a 3,5 metri.

Al momento non desta preoccupazione i livelli idrici dovrebbero rimanere questi“, spiega il vicesindaco con delega alla Protezione Civile Paolo Ghezzi. Nelle prossime ore, infatti, il livello si manterrà costante proprio perchè continua il fenomeno dello scioglimento della neve soprattutto nei bacini degli affluenti, mentre a monte i livelli del fiume, da San Giovanni alla Vena a Ponte a Signa, sono costanti o in calo.

By