Arrestati dalla Polizia dopo un furto al supermercato con una siringa insanguinata

PISA – Due tossicodipendenti di 32 anni residenti nella provincia di Pisa sono stati arrestati dalle Volanti della Polizia, poco dopo avere rapinato un giovane fuori da un supermercato del centro puntandogli contro una siringa insanguinata e facendosi consegnare il portafogli.

I due sono stati rintracciati sui gradini di una chiesa poco distante mentre consumavano alimenti appena comprati proprio nel supermercato nei pressi del quale avevano compiuto la rapina.

La vittima infatti è stata invitata nel pomeriggio in questura per formalizzare la denuncia e ha riconosciuto i rapinatori che circa due ore prima, con la stessa tecnica, avevano tentato di rapinare un giovane alla stazione ferroviaria. Questi però ha reagito alle minacce mettendo in fuga i due rapinatori e ha poi sporto denuncia negli uffici della Polfer.

Gli arrestati sono D.V., 32 anni, residente a Cascina e C.D.C., 32enne nato a Pescia e residente a Castelfranco di Sotto.

Fonte: Ansa

20130817-153232.jpg

You may also like

By