Arrighini bomber del Pontedera nel dopo gara Pisa-Pontedera

PISA– Nel dopo gara il bomber del Pontedera Andrea Arrighini si dice soddisfatto per questo ottimo risultato della sua squadra, che proprio nel finale, come ultimamente accade spesso, la sua squadra è riuscita a tirar fuori dal cilindro i tre punti in palio. Merito di tutto il gruppo ma in particolare del centrocampista Bartolomei (nerazzurro mancato per un soffio) che ha sfruttato la punizione, guadagnata da un suo compagno di reparto, magistralmente, lasciando parte dell’Arena ammutolita. “Un pisano come me non può oggi non aver provato una forte emozione quando sono entrato in campo ho guardato verso la curva Nord. La partita sapevo che sarebbe stata decisa da qualche episodio, e sono contento che sia stato a favore nostro. Ultimamente riusciamo a fare un buon gioco grazie anche al lavoro settimanale di Mister Indiani, che non lascia niente al caso.” Sebbene la sua squadra sia uscita vittoriosa dall’Arena, molti gli episodi anche fortunati che hanno in qualche modo agevolato questo successo e Arrighini a tal proposito ammette: “Si ultimamente abbiamo una buona dose di fortuna il che è importante in questo gioco, Tuttavia siamo anche molto bravi a saper sfruttare a nostro favore gli episodi che si presentano in partita.” E facendo riferimento ai suoi trascorsi  nelle giovanili nerazzurre, ammette:”Sono grato alla società del Pontedera per quello che ha fatto per me fino ad oggi, purtroppo con il Pisa non è andata bene per scelte che magari hanno avvantaggiato altri ragazzi rispetto a me, tuttavia chissà che un domani non si incrocino i nostri destini.”
Non resta che augurare al bomber pisano le migliori fortune.

Fonte Foto: www.tuttolegapro.com

By