Ascoli – Pontedera, la presentazione della partita e le probabili formazioni

PONTEDERA – La capolista Pontedera affronta al “Del Duca” l’Ascoli del neo presidente fiorentino Costantino Nicoletti. Una gara insidiosa per i ragazzi di mister Indiani, che dovranno fare i conti con una squadra, quella bianconera, che sarà costretta a dare il meglio di se davanti al suo pubblico.

Quel pubblico che dopo le ultime vicende societario (dimissioni di tutto il Cda) vuole chiarezza, ma soprattutto un progetto per una piazza storica come quella marchigiana. Il Pontedera si presenterà in terra marchigiana con la squadra al completo. Formazione fatta per mister Indiani che proporrà il solito 3-5-2. Bruno Giordano, non molto amato ad Ascoli dal suo arrivo in panchina metterà in campo il 4-2-3-1 visto all’Arena con due varianti rispetto alla gara con il Pisa. Dentro Scicchitano e Schiavino in luogo di Scognamillo e Hanine.

COSÌ IN CAMPO AL DEL DUCA ORE 14.30

ASCOLI (4-3-2-1): Russo; Scalise, Rosania, Schiavino, Giacomini; Capece, Pestrin, Scicchitano; Falzerano, Tripoli; Vegnaduzzo. A disp. Pazzagli, Scognamillo, Hanine, Gragnoli, Malatesta, Carpani, Massei. All. Bruno Giordano.

PONTEDERA (3-5-2): Lenzi; Pezzi, Gonnelli, Verruschi; Regoli, Bartolomei, Caponi, Di Noia, Pastore; Grassi, Arrighini. A disp. Ricci, Romiti, Settembrini, Luperini, Galli, D’Agostino, Picone. All. Paolo Indiani

ARBITRO: Ripa di Nocera Inferiore (Ass. Muto – Cordeschi)

20131115-172110.jpg

By