Aspettando il Giugno Pisano, triplo appuntamento sulle Mura di Pisa

PISA – Nell’ultimo weekend del mese un trittico di eventi per finire in bellezza aspettando il Giugno Pisano. Venerdì 24 maggio Giro Gioco, un tour per grandi e bambini tra racconti, quesiti ed indovinelli.

L’evento, è organizzato in collaborazione con le guide di City Grand Tour e Città del Sole, il biglietto di 10 euro comprende l’ingresso per un bambino ed un adulto (i piccoli devono essere accompagnanti); partenza alle 19 dalla Torre Piezometrica e arrivo in piazza dei Miracoli.

Sabato 25 maggio in collaborazione con BeeRiver si terrà la seconda edizione di ‘Luppoli rampicanti‘: inizio alle 18 da piazza delle Gondole dove sarà allestita una postazione per degustare birre artigianali toscane con l’accompagnamento di improvvisazioni musicali. Il biglietto di ingresso di 12 euro comprende l’accesso alle Mura di Pisa che saranno aperte fino alle 21, la consegna di un calice da birra BeeRiver e tre gettoni da utilizzare per le degustazioni.

Domenica 26 maggio l’Associazione Cento Pisa e il Pisa 1909 Football Museum guideranno una passeggiata in quota alla scoperta della storia del Pisa a 110 anni dalla sua fondazione, con inediti scorci dall’alto sull’Arena Garibaldi. ‘A spasso sulle Mura con la storia del Pisa Sporting Club‘, partenza alle 17 da piazza delle Gondole con arrivo in piazza dei Miracoli alle 19, costo 5 euro, gratuito per bambini fino ad 8 anni e per accompagnatori delle persone con disabilità.

Per tutti gli eventi, prenotazione consigliata fino ad esaurimento posti disponibili telefonando al numero 050 0987480 dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 19. Diritto di prevendita 1,50 euro. Per le visite guidate si consiglia di venire con le proprie cuffie audio. Informazioni anche sul sito www.muradipisa.it. In caso di maltempo, gli eventi potranno essere rimandati. Per le persone con disabilità: sul sito www.muradipisa.it, alla pagina ‘Organizza la tua visita – Accessibilità’, si può scaricare una guida dettagliata dell’accessibilità del percorso e dei punti di salita; nel caso di visite che terminano alla Torre Santa Maria sarà possibile tornare alla Torre Piezometrica per la discesa.

CoopCulture, Cooperativa Itinera e Promoculturacostituiscono l’associazione di imprese che gestisce il camminamento in quota delle Antiche Mura di Pisa. Realizzate tra il XII e il XIII secolo, le Mura di Pisa sono un esempio dell’architettura militare dell’epoca. Nella parte settentrionale della città si sono conservate quasi interamente: questo ne ha permesso il restauro e oggi si può percorrere il camminamento in quota, da cui ammirare un inedito panorama cittadino. Il percorso misura 3 km con 4 punti di salita, di cui 3 accessibili alle persone con disabilità; intorno alle Mura si sviluppano 3 ettari di verde urbano, il cosiddetto pomerio

By