Aspettando il Palio. Sabato 14 Maggio “Caccia a 4” tra Mezzogiorno e Tramontana

PISA – “Caccia”, nel gergo del canottaggio, si definisce quella gara nella quale, due squadre, formate da, minimo, due equipaggi ciascuna, si cimentano in una staffetta di velocità . E’ ciò che avverrà sabato prossimo, alle ore 17.30, sulle acque dell’Arno, con partenza e ritorno dal ponte del CEP, nell’ambito delle manifestazioni sportive che il CTP2 organizza per “Pisa, Città Europea dello Sport 2016”, titolo attribuito da ACES Europe.

A sfidarsi saranno le quattro Barche storiche del Palio di San Ranieri, nella loro suddivisione tradizionale di Mezzogiorno e Tramontana, nella Coppa Federico Antoni, offerta dalla famiglia, l’indimenticabile canottiere concittadino, vincitore del Palio delle Repubbliche Marinare del 1993, prematuramente scomparso. Per Mezzogiorno: la barca verde di Sant’Antonio, allenata da Maurizio Nencini e la barca rossa di San martino, allenata da Alessandro Simoncini, mentre, per Tramontana: la barca gialla di San Francesco allenata da Andrea Cini e la barca celeste di Santa Maria allenata da Massimiliano Ghelardi. I remi, così, si incroceranno nell’attesa della competizione più tradizionale di San Ranieri, nel 1° Memorial Nicola Grande, consigliere del CTP2 scomparso recentemente. Per questa ragione, all’interno della manifestazione, organizzata dal Comune di Pisa, dal CTP2, dal Comitato Eventi del CTP2 che offrirà le targhe, dalla Federazione Italiana Canottaggio a Sedile Fisso, verrà promossa una raccolta fondi il cui ricavato sarà interamente devoluto alla Agbalt Onlus, l’Associazione genitori per la cura e l’assistenza ai bambini affetti da leucemia e tumore. La competizione si svolgerà subito dopo la S.Messa che si celebrerà ,in suo suffragio, nella sua Chiesa, quella di S.Ranieri del CEP e dalla Associazione culturale Sarda, Grazia Deledda, nel cui Direttivo egli operava. Le fasi della S. Messa saranno sottolineate dal Coro Carrales che, in suo onore, canterà in sardo. Appuntamento, dunque, al Ponte del CEP domani, sabato, alle ore 17:30 per l’ennesima sfida remiera tra Mezzogiorno Tramontana.

By