Assenso della Corte dei Conti per il Comune di Calcinaia

Calcinaia – La Corte dei Conti a sezioni riunite ha accolto il ricorso del Comune di Calcinaia.

Così facendo, si è annullata la delibera prot. n 4043 del 03/04/2017 della sezione di controllo della Corte dei Conti della Regione Toscana in cui si dichiarava che il Comune avrebbe eluso il Patto di Stabilità, perché l’Unione Valdera aveva realizzato un’opera di primaria importanza in zona Case Bianche senza che questa fosse stata conteggiata sul bilancio comunale.

Nella delibera si faceva espresso riferimento ai lavori che hanno reso via della Lucchesina una strada comunale con parcheggi e annesso spazio verde. L’importo in oggetto che avrebbe comportato l’elusione del patto di stabilità era di poco superiore ai 217.000 €.

Insomma la contestazione fatta al Comune è stata respinta dalla Corte dei Conti a sezioni riunite che di fatto ha dato ragione al Comune di Calcinaia.

Estremamente sicura del suo operato, di quello della sua Giunta e dei suoi dipendenti, il Sindaco, Lucia Ciampi, non nasconde una grande soddisfazione nell’apprendere l’esito della sentenza: “E’ la dimostrazione che i nostri conti sono in ordine e la conferma che  abbiamo sempre operato con il massimo rigore e la più completa trasparenza, in modo corretto e per il bene della nostra cittadinanza. La sentenza ha sconfessato i “nefasti” presagi che alcune forze politiche hanno alimentato, proiettando ombre e paventando illeciti che non hanno retto alla prova dei fatti”.

 

By