Associazioni Giovani Diabetici all’SMS per una giornata dedicata al diabete. Il racconto della giornata e le foto

PISA Sabato 16 novembre l’Associazione Giovani Diabetici di Pisa, in collaborazione con i medici e le infermiere del reparto di Diabetologia di Cisanello e del reparto di Endocrinologia Pediatrica dell’Ospedale Santa Chiara, ha tenuto nel complesso di San Michele degli Scalzi una giornata interamente dedicata al diabete, in occasione della Giornata Mondiale patrocinata dall’ONU.

La mattina è stata dedicata alle scuole, con il progetto “Il mio amico è dolce”: lezioni e mostre didattiche hanno spiegato cos’è il diabete, hanno illustrato la sana alimentazione, hanno descritto la storia del diabete dagli antichi Egizi ai possibili sviluppi futuri della ricerca e della tecnologia nelle cure, hanno spiegato l’importanza dello sport, hanno illustrato la diffusione del diabete nel mondo, come viene curato, come viene festeggiata la giornata mondiale e perché è stata creata.

Le classi che hanno aderito al progetto, provenienti da cinque istituti comprensivi della provincia di Pisa, si sono mostrate molto interessate e hanno lasciato commenti entusiasti sul guestbook. Alla fine della giornata inoltre volontari, medici, ragazzi e insegnanti, insieme all’assessora Chiofalo, si sono uniti in cerchio per lanciare i palloncini azzurri, simbolo della giornata mondiale.

Il pomeriggio si è tenuta una conferenza su diabete e sport, alla presenza delle società sportive di Pisa e della Fisar, grazie al cui contributo è stata realizzata questa giornata. La conferenza è stata introdotta dalla presidente dell’AGD Licia Nicoli e dal vicesindaco Paolo Ghezzi, che hanno sottolineato l’importanza dello sport nel rappresentare una pari opportunità anche per chi è affetto da una patologia cronica come il diabete. La dr.ssa Bertolotto ha spiegato le modalità con cui un diabetico può fare sport, anche a livello agonistico, evidenziando quanto lo sport possa migliorare la gestione del diabete. A seguire ci sono state le straordinarie testimonianze di atleti diabetici: il videomessaggio del Team Novo Nordisk, una squadra internazionale di ciclisti professionisti diabetici in cui corre anche il pisano Andrea Ciacchini, che ci ha descritto la sua esperienza; il 7 volte campione italiano di canottaggio (una volta anche campione del mondo) Fabrizio Borghesi, atleta diabetico della Canottieri Ravenna; il giovanissimo Dario Corsini, che gioca a pallavolo a livello agonistico nella Turris Pisa.

Infine è stata presentata la seconda edizione dell’ebook “Il mio amico è dolce”, edito dalla casa editrice digitale pisana Siska Editore, che raccoglie gli elaborati vincitori della passata edizione del concorso artistico-letterario sul diabete nelle scuole, e una gallery dei più bei disegni di tutte e tre le edizioni del concorso.

LE FOTO

20131117-165856.jpg

20131117-165908.jpg

20131117-165919.jpg

By