Atti vandalici alla scuola “Settesoldi” a Nodica. Le foto

NODICA – Ennesimo atto vandalico alla scuola media “Daniela Settesoldi” di Nodica nel Comune di Vecchiano  dove nella notte di Ferragosto ignoti hanno causato ingenti danni all’interno e all’esterno dell’edificio.

Vetri rotti dall’esterno della scuola (Foto Pisanews)

di Antonio Tognoli

Sono stati danneggiato vetri pavimenti la finestra del bagno. Imbrattate anche molte lavagne con scritte offensive ma soprattutto una LIM, ossia la Lavagna Interattiva Multimediale, che offre a docenti e ragazzi una didattica al passo con i tempi. All’esterno è stata danneggiata una porta del campetto sportivo con il parquet danneggiato da alcune “sgommate”.

Porta danneggiata alla scuola Settesoldi di Nodica (Foto Pisanews)

“Una giornata triste per la nostra comunità”, afferma il Sindaco Massimiliano Angori attraverso la sua pagina Facebook.

“Come amministratori, vogliamo denunciare quanto accaduto stanotte ed esprimere lo sgomento che proviamo ogni volta che un bene pubblico viene danneggiato. Uno spregio fine a se stesso che danneggia tutte e tutti i cittadini, dal più piccolo al più grande, perché un bene comune è di tutti e non solo di chi in quel momento lo utilizza. È di chi lo ha utilizzato in precedenza, è di chi lo ha guardato utilizzare e si è impegnato perché in ogni scuola ce ne fosse uno, è di chi lontano dalla scuola per età e ha contribuito con la fiscalità generale al suo acquisto.

Campetto scuola Settesoldi di Nodica (Foto Pisanews)

“Chi l’altra notte ha compiuto questo scempio ha fatto un danno ed un torto enorme a tutta la comunità Vecchianese.
Ovviamente è stata sporta denuncia alle autorità competenti che sono già attive per individuare e sanzionare i colpevoli.

Sgommate al campetto della Scuola Settesoldi (Foto Pisanews)

Come amministratori aumenteremo i nostri sforzi al fianco della scuola per diffondere il rispetto e il senso di civiltà tra i più giovani con la speranza che gesti simili non si ripetano”, conclude Angori.

By