Avellino, entro mercoledì la sentenza definitiva del Tfn sulla penalizzazione

PISA – E’ stato il giorno delle memorie difensive davanti al Tribunale Federale Nazionale, per l’Avellino rappresentato dall’avvocato Eduardo Chiacchio si è recato per opporsi alla richiesta di sette punti di penalizzazione avanzata dalla Procura Federale lo scorso 3 marzo nell’ambito del procedimento sul calcioscommesse.

E proprio l’insistenza del legale del club biancoverde – come scrive Irpinia news – è l’aspetto rilevante dell’udienza romana durata circa tre quarti d’ora. Chiacchio insiste sull’eccezione preliminare-procedurale, vale a dire sulla perentorietà del termine di trenta giorni tra la chiusura delle indagini e la notifica dell’atto di deferimento. .

Se la corte del primo grado presieduta da Cesare Mastrocola dovesse accogliere l’eccezione, l’intero processo sportivo salterebbe sulla base dell’improcedibilità dei deferimenti fatti scattare dalla Procura Federale lo scorso 16 dicembre, altrimenti arriverà la penalizzazione. La sentenza del Tribunale Federale Nazionale arriverà non prima di mercoledì prossimo.

Fonte: Irpinia news

By