Avviso per l’acquisizione di immobili ad integrazione dell’edilizia residenziale pubblica

PISA – L’Ufficio Casa del Comune di Pisa ha pubblicato l’avviso pubblico per la formazione di un elenco di complessi immobiliari di privati da acquisire ad integrazione dell’edilizia residenziale pubblica.

L’avviso è consultabile sul sito del Comune di Pisa (www.comune.pisa.it) nella sezione “politiche abitative” o presso la sede dell’Ufficio Casa (via Fermi 4) negli orari di apertura al pubblico e scade il giorno 11 luglio. Per partecipare è necessario presentare la proposta di offerta scaricabile sul sito www.comune.pisa.it nella sezione “bandi di gara e altri bandi”.

L’avviso ha l’obiettivo di implementare l’offerta degli alloggi ERP attraverso l’acquisto da parte dei Comuni di alloggi immediatamente disponibili e assegnabili. La Regione Toscana mette a disposizione dei Comuni un fondo di 15 milioni in totale per finanziare l’acquisto degli immobili.

Gli alloggi, che devono corrispondere ad un intero fabbricato o porzione di fabbricato costituito da almeno 4 unità immobiliari, devono essere liberi da persone, agibili, conformi allo strumento urbanistico vigente ed avere una classe energetica non inferiore alla B. Le proposte che arriveranno al Comune saranno valutate in base ai criteri di localizzazione in relazione alle dinamiche sociali, abitative ed infrastrutturali del territorio e di economicità dell’offerta. Il finanziamento di ogni proposta ammessa sarà erogato entro il 15 dicembre 2019.

By