Bancarellai denunciano furti per 15mila euro nello sgombero

PISA – ‘Rubati beni per oltre 15 mila euro dai banchi smantellati dal Comune”. E’ quanto denunciano, in una nota diffusa dalla commissione mercato del Duomo, gli ambulanti che vendono i souvenir in piazza dei Miracoli a Pisa e le cui bancarelle hanno iniziato a essere sgomberate nei giorni scorsi.

”Dopo 20 giorni che siamo senza lavoro e senza nessuna certezza sul nostro futuro – afferma Gianmarco Boni, coordinatore della commissione – apprendiamo con sconcerto che dai banchi già smantellati dal Comune sono stati trafugati beni per un valore superiore a 15 mila euro.

Invece di trasportare i banchi, come previsto nell’ordinanza, nel parcheggio scambiatore collocato a circa 3 km dal sito turistico di piazza del Duomo, l’amministrazione ha deciso di trasportarli a Ospedaletto ai mercati Ortofrutticoli, notoriamente incustodito, dove i ladri hanno potuto agire indisturbati durante la scorsa notte”.

Boni aggiunge che gli ambulanti hanno subito ”oltre al danno, la beffa: il Comune ha sempre dimostrato poca attenzione verso la nostra categoria, ma in questo caso si è oltrepassato ogni limite” e accusa: ”L’amministrazione spicca per la mancanza di rispetto verso le imprese, per le scelte incomprensibili, e addirittura adesso per la capacità di non seguire le ordinanze che essa stessa emana: che cosa abbiamo fatto per meritare tutto questo?”.

Fonte: Ansa

20131006-112805.jpg

By