Bancarelle al Duomo, botta e risposta Garzella-Ferrante

PISA – Bancarelle del Duomo, botta e risposta tra il consigliere comunale Giovanni Garzella (Fi-Pdl) e l’assessore al commercio Andrea Ferrante.

su come intende comportarsi il Comune di Pisa a seguito della sentenza del TAR delle Marche in quanto, “in una situazione analoga alla nostra – così scrive Garzella – il Tar delle Marche, dà ragione ai titolari dell’occupazione del suolo pubblico, in particolare, questa sentenza stabilisce il concetto giuridico del “status quo ante”.

“L’ordinanza del Tar Marche – così scrive, su richiesta dell’assessore Ferrante, Giuseppe Bacciardi, dirigente comunale – sospende l’esecuzione di un ordinanza del Commissario del Comune di Loreto con la quale, a quanto si può evincere dal testo succinto dell’ordinanza del Tar, venivano spostate alcune bancarelle; lo spostamento avveniva sulla base di un parere espresso dalla Soprintendenza”. “La situazione del Comune di Loreto – conclude Bacciardi – è completamente diversa da quella che si presenta in piazza del Duomo e pertanto la sentenza

By