Basket, Prima Divisione: dominio Cus a San Vincenzo

PISA – A San Vincenzo si è presentato un CUS a ranghi ridotti in questa trasferta. Situazione dunque difficile, ma che la squadra di mister Gorini ha affrontato al meglio delle proprie possibilità.

LA CHIAVE TATTICA – Nonostante i pochi cambi, infatti, i pisani hanno messo da subito la partita sul ritmo difendendo nella metà campo avversaria e mettendo continua pressione ai quintetti avversari, che si trovano sotto fin da subito. Questa chiave tattica, contro una squadra come San Vincenzo formata da giocatori esperti, che basano il loro gioco sulla tecnica avendo perso qualcosa in atleticità, si è rivelata vincente.

LA PARTITA – Bagheri ha fatto lavorare bene la difesa mentre in attacco la palla è circolata velocemente e si sono trovate buone soluzioni offensive. Si sono distinti soprattutto Salza e Martini, entrambi con 17 punti segnati a canestro. Il buon divario all’intervallo lungo (17 punti) non ha fatto perdere la concentrazione ai cussini, che hanno continuato a tenere alta la pressione fino alla termine della partita, vinta con 42 punti di vantaggio. Il risultato dà modo di rafforzare il primato in classifica, dato che i gialloblu hanno perso finora soltanto una gara in tutto il campionato.

PRIMA DIVISIONE: 
A.S.D. VVV SAN VINCENZO – CUS PISA: 34 – 76
Parziali: 9-19 / 12-19 (21-38) / 10-15 (31-53) / 3-23 (34-76)

Così in campo: Riboldi, Bagheri (12 p.ti), Stefanucci (14), Salza (17), Dell’Omodarme (7), Martini (17), De Vincentiis (10), Gori. All. Gorini

By