Socialisti democratici e riformisti di Pisa Sud-Est: basta con le feste inutili lottiamo contro il degrado delle periferie.

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa della sezione del P.S.I. Putignano-Riglione-Sant’Ermete-Coltano.

 

PISA – La sezione del P.S.I. Putignano-Riglione-Sant’Ermete-Coltano, nel raccogliere l’appello delle associazioni del settore della ristorazione che chiedono a gran voce una riduzione di quelle sagre e feste riferite ad associazioni personalistiche od a eventi privi di qualsiasi tradizione storica e culturale mettono in grave difficoltà un settore già in crisi, non effettuerà la tradizionale festa di Putignano.

L’attuale momento politico richiede una presenza del PSI sempre più forte sul territorio. A Pisa l’iniziativa del PSI riparte dai quartieri e dalle periferie abbandonati al degrado ambientale sociale con un drammatico deficit di sicurezza per i cittadini
I Socialisti democratici e riformisti di Pisa Sud-Est a partire dal referendum confermativo sulla riforma Costituzionale fino alle emergenze della nostra città organizzerà nel mese di Ottobre un ciclo di pubblici confronti e di approfondimenti con la cittadinanza e le altre forze politiche.

La sezione del P.S.I. con le unioni comunali della federazione provinciale mette in cantiere la festa provinciale e comunale dell’Avanti sospesa nel biennio 2015-2016, sarà un agorà programmatico che lancerà “Le Primarie delle Idee” per le elezioni amministrative nel 2018 di Pisa capoluogo dell’area vasta costiera toscana.

P.S.I. Putignano Pisa Sud- Est

Il Presidente Vivaro Scatena

By