Beach Soccer. Un grande Pisa chiude al secondo posto la tappa di campionato a Viareggio

PISA – Bilancio più che positivo per il Pisa Beach Soccer nella tappa della serie A di Beach Soccer al Matteo Valenti di Viareggio. I nerazzurri dopo la rocambolesca sconfitta contro la Lazio (3-2) si rifanno ampiamente sconfiggendo la Vastese (6-1) e il No Name Nettuno (6-0), chiudendo al secondo posto dietro il Viareggio.

PISA BS 6 – VASTESE BS 1

Battini, Biermann, Carani, Cinquini, Marrucci Matteo, Marrucci Mirko, Capo, Casapieri, Vaglini, Ortolini, Di Palma, Ragghianti.

Un super Pisa stende la Vastese per 6 a 1 e prova subito a dimenticare la sconfitta di ieri con la Lazio. La prima frazione di gioco è equilibrata. Nessuna delle due formazioni riesce a finalizzare il gioco in rete. Nella ripresa apre le danze il Pisa grazie alle reti di Ortolini e Matteo Marrucci. Forte del vantaggio, la formazione nerazzurra continua a spingere mettendo in forte difficoltà la formazione abruzzese. Nel terzo e ultimo tempo, bomber Ortolini raddoppia. A seguire l’ attaccante calabrese giunto a Pisa questa stagione, anche Battini , Di Palma e Vaglini appongono la firma alle restanti tre reti che portano al punteggio definitivo di sei a uno. Da segnalare l’ esordio stagionale dell’ esordiente Carani, per la prima volta impiegato in una partita ufficiale in casacca nerazzurra.

PISA – NO NAME NETTUNO 6-0

Un super Michele Di Palma, autore di una bellissima tripletta personale, trascina il Pisa alla vittoria contro il No Name Nettuno. A rete per i nerazzurri anche Ragghianti e il giovanissimo tedesco Biermann, che mette la firma ad una doppietta. Grande successo quindi era il Pisa che conclude la seconda tappa di Campionato con due vittorie su tre. Un buon risultato quello ottenuto dai ragazzi di Marrucci, che concludono la trasferta viareggina al secondo posto in classifica dietro proprio al Viareggio, a punteggio pieno.
Il prossimo impegno ufficiale per il Pisa arriverà nell’ultimo weekend di Luglio con la trasferta a San Salvo Marina. In terra abruzzese i pisani dovranno vedersela con il Brescia, con la Sambenedettese e il Viareggio. I nerazzurri sono chiamati nuovamente a far bene per poter così cercare di conquistare per la seconda stagione consecutiva la qualificazione alle Final Eight.

By