Berretti. Il Pisa si aggiudica il derby con il Livorno e alza la Coppa

PISA – Il Pisa si aggiudica la Toscana Football Cup superando (1-0) in finale il Livorno, compagine  campione d’Italia uscente nella categoria e tra le più attrezzate.

I ragazzi di mister Pazienza, sotto gli occhi del Presidente Corrado presente sugli spalti del Comunale di Altopascio, hanno meritato la vittoria in maniera più netta di quanto non dica il risultato (1-0), sfiorando più volte il raddoppio soprattutto nel finale quando il Livorno è rimasto addirittura in nove per le espulsioni di Lischi e Marangon.

Decisivo il gol (al 25’) di Marconcini premiato alla fine anche come miglior giocatore del torneo insieme all’altro nerazzurro Samuele Onnis (capocannoniere). “Sono molto soddisfatto – questo il commento di mister Pazienza – perché la squadra in tutto il torneo ha dimostrato il giusto atteggiamento e la giusta applicazione. Dobbiamo ancora lavorare molto e crescere ma la strada intrapresa credo sia quella giusta”.

Questi i protagonisti della finale di Altopascio andata in scena davanti a circa 200 spettatori.

PISA – LIVORNO 1-0

PISA: Campani, Zaccagnini, Materazzi, Guidi, Balduini, Nencioni, De Luca, Marconcini, Matteoni, Langella, Onnis. A disposizione: Lo Bosco, Giani, Benedetti, Castellacci, Mani, Morelli, Perissinotto, Trinca, Pesci. Allenatore Pazienza.

LIVORNO: Raffa, Del Bravo, Casanova, Santini, Bellandi, Lischi, Marangon, Bartolini, Malandruccolo, Fornaciari, Pallecchi. A disposizione: Demi, Alesso, Balleri, Bulku, Carlucci,  Ciocia, Habumuremyi, Mazroui, Mussi, Petri, Pini, Sainati. Allenatore Pagliuca.

Fonte e foto PisaChannel

By