Bhalobasa e le iniziative benefiche per i cittadini africani

PISA – Riapre la Bandana! Dal 12 giugno al primo luglio i volontari dell’associazione Bhalobasa di Perignano gestiranno la pizzeria della Festa Democratica di Lavaiano. Il ricavato verrà destinato al progetto Togouri, in Burkina Faso, per il completamento di un ostello che ospiterà volontari della cooperazione internazionale e cittadini africani di passaggio e il cui reddito servirà per finanziare il centro nutrizionale per bambini gestito dalle suore del posto. Le pizze solidali sono più buone! Per informazioni: progetti@bhalobasa.it 

Le pizze speciali di quest’anno
Pizza Larghe Intese
Dall’entroterra toscano alle fredde acque del Nord, dai mari ai monti, dalla tradizione al cambiamento…c’è tutto in questa pizza dagli ingredienti che più diversi e lontani non si può! Metà pomodoro e mozzarella, con fette di rigatino toscano e metà mascarpone con fette di salmone norvegese. Una pizza che mette insieme sapori contrastanti, per palati e persone che amano le sfide! 

Pizza Pari opportunità
Ingredienti femminili e maschili in armonia. Stracchino e salsiccia, pomodoro e mozzarella. Differenza di genere, identità di vedute, uguali possibilità . Donna? Uomo? Per le opportunità, in ogni settore della vita, deve essere “lo stesso”: Idem! 

Pizza L’Italia sono anch’io! 
Pomodori, mozzarella e pesto. Il tricolore della riforma della cittadinanza secondo lo ius soli. Chi nasce in Italia è italiano, chi mangia la pizza firma il cambiamento.

Pizza Nord Sud
Il nostro simbolo degli squilibri del mondo. Metà del Nord opulenta: tanta mozzarella, gorgonzola generoso e speck abbondante. Metà del Sud: solo melanzana…se c’è. 

Il progetto finanziato con la Pizzeria
Un ostello per Tougouri

L’associazione Bhalobasa opera in Burkina Faso dal 2006. I primi interventi di cooperazione sono stati i sostegni a distanza per permettere l’istruzione ai bambini. Attualmente vengono sostenuti bambini che frequentano scuole nelle località di Tougouri, Yalgo e Pissilla a nord della capitale Ouagadougou; Po e Bobo Dioulasso nel sud del paese.
Successivamente sono stati finanziati molti progetti, tra i quali il centro nutrizionale del villaggio di Tougouri gestito dalla Congregazione delle Suore Domenicane, partner di Bhalobasa, e da altri soggetti che si occupano di cooperazione in Burkina Faso (come l’associazione Amani e la Diocesi di Lucca).  Per dare la possibilità alle suore di Tougouri di gestire il centro  in modo efficiente e continuativo il Bhalobasa ha deciso di finanziare un progetto che possa generare reddito.
E’ stato costruito, quindi, un ostello che ospiterà volontari e cittadini africani di passaggio a Tougouri. Il ricavato della Pizzeria, che sarà data in gestione alle suore Domenicane, sarà utilizzato per dotare la struttura di un impianto elettrico e dell’arredamento. Il reddito prodotto sarà utilizzato per la gestione del centro nutrizionale per i bambini.

By