Bicincitta’ 2014, grande partecipazione per una mobilità sostenibile per le vie del centro

PISA – Si è svolta questa mattina la trentesima edizione di “Bicincitta’ 2014”. Molti tra adulti, anziani ma soprattutto bambini si sono cimentati in un percorso che ha attraversato tutto il centro cittadino.

Bicincitta’ e ormai diventato un appuntamento fisso nel calendario sportivo della Uisp di Pisa e anche quest’anno ha ottenuto una grande partecipazione. L’edizione, ricordiamo a livello nazionale, è stata sponsorizzata questa edizione da Olio Cuore, La partenza della manifestazione alle ore 10.30 di questa mattina dalla Stazione Leopolda. Prima però anziani e bambini si sono cimentati in una gincana organizzata dai responsabili di scienze motorie del Uisp. Un edizione che per l’ultima volta ha visto seguire il percorso che ha attraversato tutti gli angoli storici della città. Dalla prossima stagione infatti Bicincitta si presenterà con molte novità che verranno presentate i primi di giugno all’interno del calendario sportivo dell’Uisp.

Il presidente dell’Uisp Lorenzo Bani ha commentato positivamente la riuscita della manifestazione: “Bicincitta si conferma un appuntamento importante all’interno del nostro calendario di eventi nazionali Un allenamento tradizionale che vuole sensibilizzare i cittadini per muoversi in città con la bicicletta con la mobilità sostenibile, questo aiuta a dare una risposta ad un ambiente migliore senza smog, qualità della vita di ognuno di noi e in più conoscere la città di Pisa in tutti i suoi angoli. Con una bicicletta di possono fare grandi cose e noi ci crediamo”.

Alla partenza di “Bicincitta’ 2014” era presente anche Verter Turzi responsabile dell’innovazione e progetto dell’Uisp “Bicincitta’ si inserisce nella festa regionale del camminare iniziata venerdì scorso con la partecipazione di bambini, adulti e anziani con work shop e convegni. Per noi questa manifestazione che rappresenta il nostro impegno verso una mobilità diversa in città e si innesca benissimo nel progetto Pisa Città che cammina contro l’obesità che individua nel movimento e nella buona alimentazione i suoi elementi fondanti. Proprio sabato un gruppo di studenti di Ingegneria che ha partecipato a lezioni Pisa Città che cammina, ha presentato un lavoro di modificazione urbanistica della città per rendere più semplici la possibilità di muoversi a piedi ed in bicicletta che noi abbiamo appoggiato in pieno”.

20140518-121506.jpg

GLI ORGANIZZATORI DI SCIENZE MOTORIE

20140518-121543.jpg

MOLTI BAMBINI ALLA PARTENZA DI BICINCITTA’

20140518-121610.jpg

LORENZO BANI E VERTER TURZI ALLA PARTENZA DELLA MANIFESTAZIONE

By