Bigattiera, altre due famiglie se ne vanno. Abbattute le baracche vuote

PISA – Procede l’impegno di Comune di Pisa e Società della Salute per il superamento del campo rom della Bigattiera.

image

Nei giorni scorsi tre nuclei familiari, tutti muniti di regolare permesso di soggiorno, hanno accettato la proposta di inserimenti abitativi regolari. Questa mattina, giovedì 26 febbraio, gli operai di Avr, sotto la direzione di Pisamo e con il supporto della Società della Salute e della Polizia Municipale, e d’accordo con gli interessati, hanno abbattuto e rimosso le baracche e i manufatti lasciati vuoti. L’intervento, parte di una strategia coordinata con Questura e Prefettura, si è svolto senza problemi. Nei prossimi giorni gli operai di Avr continueranno i lavori bonificando l’area dai rifiuti

Continua la diminuzione delle presenze – La popolazione rom alla Bigattiera è oggi di 88 persone. Nella primavera 2012 si contavano 185 dimoranti, 139 nell’estate 2014, 110 a metà novembre (2014), 101 a gennaio.

Sandra Capuzzi, presidente della Società della Salute e assessore al sociale del Comune di Pisa: «L’ amministrazione comunale anche con questi ultimi interventi mantiene gli impegni presi nel programma di mandato. Interventi fermi all’insegna del rispetto della legalità senza dimenticare l’aspetto sociale».

By