Bilancio consuntivo 2014 Il Sindaco: “Comune di Pisa in controtendenza ,riduciamo il debito e aumentiamo gli investimenti”

PISA – “Sul bilancio il Comune di Pisa tiene un ritmo che molti comuni, piccoli o grandi, vicini o lontani, non riescono ad avere. In questi anni di crisi, nonostante questi anni di crisi, abbiamo costruito degli elementi determinanti”.

Marco Filippeschi

Così il sindaco Marco Filippeschi è intervenuto nell’odierno consiglio comunale in occasione della discussione sul bilancio consuntivo 2014. «Abbiamo mantenuto una linea di investimenti sul recupero della città. Abbiamo ridotto l’indebitamento, in controtendenza rispetto alla maggioranza degli altri comuni italiani. Mettiamo tutti gli oneri dell’urbanizzazione in investimenti. C’è stato un recupero dell’evasione fiscale oltre ogni previsione che, insieme ad un’alta capacità di riscossione, permette un allentamento del patto di stabilità e quindi più investimenti. Dobbiamo usare questi risultati per allungare la lista dei progetti di crescita della città»

Scheda numeri principali Bilancio Consuntivo 2014 Comune di Pisa

1. Riduzione dell’indebitamento: continua, ormai da anni, la riduzione del debito. Sul 2013 c’è una riduzione rispetto all’anno precedente 2013 (da 44 milioni a 39) di 5 milioni di euro

2. Recupero evasione fiscale: recupero superiore a quanto previsto di 1.367.000. In particolare. Tassa di soggiorno 440.000. COSAP (passi carrabili) 669.000 recupero. ICI 258.000. Totale € 1.367.000

3. Gestione di competenza: si chiude con un incremento grazie non solo a maggiori entrate correnti ma anche ad una riduzione della spesa corrente.

4. Avanzo di Amministrazione: dopo gli accertamenti previsti dalla nuova normativa sulla contabilità, risulta essere di € 4.218.434 armonizzata.

5. Grazie alle politiche fino ad ora intraprese (elevata riscossione e riduzione del debito) le riduzioni previste dal Patto di Stabilità consentiranno maggiori investimenti.

6. Tutti gli oneri di urbanizzazione e la metà delle multe sono stati destinati ad investimenti pari a € 2.7 mln.

7. Il Comune è stato contribuente netto (ha trasferito allo Stato) € 1.077.000,00.

8. Utili Aziende Previsioni 1 mln – incassato 1.5 mln

You may also like

By