Bimba nata morta all’ospedale “Lotti”. Una coppia di Ponsacco presenta un esposto

PONTEDERA – Una coppia di Ponsacco ha presentato un esposto alla magistratura dopo che la loro figlia è nata morta mercoledì 28 agosto all’ospedale ‘Lotti’ di Pontedera.

La donna era arrivata alla 33esima settimana di gravidanza quando si verificò la rottura della placenta con conseguente intervento cesareo nel nosocomio della Valdera. I corpicino della bambina è stato portato nell’obitorio dell’ospedale: lunedì 2 settembre sarà eseguito l’esame medico legale. Nel frattempo l’Asl 5 di Pisa ha aperto un’indagine interna.

Fonte: gonews.it

20130901-001701.jpg

By