Bonus Acqua a Cascina: presentazione delle domande entro il 24 maggio

CASCINA – Il Comune di Cascina informa che fino al 24 maggio prossimo è possibile presentare domanda per l’assegnazione del cosiddetto “Bonus acqua“, cioè la concessione di agevolazioni economiche sulla tariffa del servizio idrico per l’abitazione di residenza.

Tra i requisiti richiesti per poter presentare domanda per il bonus idrico c’è quello di essere in possesso di certificazione Isee in corso di validità dalla quale risulti un valore pari o inferiore a 20mila euro a nucleo familiare oppure pari o inferiore a 29.999 euro per i nuclei familiari in cui sia presente un soggetto che, a causa di particolari e gravi condizioni mediche, debitamente documentate, necessiti di un maggior utilizzo di acqua.

Le domande possono essere presentate: a mano al protocollo del Servizio sociale e casa del Comune di Cascina, in viale Comaschi n. 116 (aperto al pubblico il martedì dalle 9.00 alle 13.00 e il giovedì dalle 15.00 alle 17.00) oppure all’Ufficio protocollo generale del Comune (che si trova al piano terra del municipio in corso Matteotti 90); per posta inviandole a mezzo raccomandata a/r all’indirizzo: “Comune di Cascina – Servizio Sociale e Casa – Viale Comaschi n. 116, 56021 Cascina” (in tal caso farà fede la data del timbro di arrivo); via posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo@pec.comune.cascina.pi.it.

Per conoscere ogni altra informazione relativa al bando e in particolare ai requisiti richiesti, alla determinazione del bonus, alla formazione della graduatoria si consiglia di prendere visione dell’avviso, disponibile sul sito internet del Comune di Cascina (nell’area tematica “Famiglia” cliccare alla voce “Bonus Acqua”) dove è possibile anche scaricare i moduli di domande. 

By