Bonus Baby Sitter, sito Inps ancora in tilt

PISA – “Ennesimo, desolante flop del sito Inps. Chi ha provato a presentare la domanda per richiedere il bonus baby sitter di 1.200 euro ha dovuto fare i conti con il sistema informatico ancora una volta non aggiornato. Il ministro Catalfo faccia subito chiarezza sulle cause e sui responsabili del disservizio. Abbiamo presentato un’interrogazione in proposito. Ci aspettiamo che la titolare del Lavoro e delle Politiche sociali fornisca risposte chiare e, soprattutto, definitive. L’accessibilità al sito Inps deve essere semplice e sicuro“. Così la deputata della Lega Donatella Legnaioli, componente della commissione Lavoro della Camera.


Il Governo non sta dando né risposte né risorse ai cittadini – sottolinea Legnaioli – per poter garantire quella ripartenza tanto decantata sui quotidiani nazionali piuttosto che sulle conferenze stampa. E già così è un quadro drammatico. Se però, a questo, ci aggiungiamo i continui problemi del sito dell’Inps, allora la cosa si fa pure desolante, anche perché è la seconda volta nel giro di poche settimane che il sistema informatico dell’Inps fa cilecca. La storia si ripete due volte: la prima volta come tragedia, la seconda come farsa“.

By