Brand di visibilita’ alle stelle se associato ad un marchio o ad un personaggio famoso

PISA – Quanto ci guadagna una località associata ad una visita vip o comunque è il paese di un personaggio famoso? Tanto. Questo emerge da uno studio della Camera di Commercio di Monza Brianza.

Nel nostro territorio l’esempio più eclatante e’ il marchio della Piaggio che fa guadagnare al Comune di Pontedera un brand di visibilità e di ricchezza economica del 46%. Ma ci sono esempi ben più rimarcati.

Maranello, la patria del cavallino, 17mila abitanti nel modenese, per esempio, secondo lo studio vede aumentare del 776% il valore del suo brand grazie al marchio riconosciuto a livello internazionale. In pratica, in termini di reputazione economica, il brand Maranello “deve” alla Ferrari complessivamente più di 7 miliardi di Euro. E Laglio (Como), meno di mille abitanti, da sempre gioiellino del comasco, sembra essere stato “scoperto” dal suo abitante più famoso, George Clooney. L’attore americano fa guadagnare a Laglio il 178,4% del valore del brand (50 milioni di euro). Questo perché il ritorno non è solo quello economico dell’indotto, cambiano i valori immobiliari, le fotografie fanno il giro del mondo, si modifica il marketing del territorio… E anche i politici, nel bene e nel male, rendono famosi città e paesi.

Primo fra tutti, il legame Arcore-Berlusconi: un’identità che rende il brand del comune brianzolo più riconoscibile del 140% (in termini assoluti 1,2 miliardi di euro). E Di Pietro fa aumentare del 82,1% il brand di Montenero di Bisaccia in Molise, De Mita del 47,9% quello di Nusco in Campania. Se si guarda alle imprese, in Brianza la Rovagnati fa aumentare il brand di Biassono del 48%. Ma più delle imprese fanno i rocker: il brand di Zocca, grazie a Vasco Rossi, cresce del 124,5% e quello di Correggio, per Ligabue, del 121,4%. Anche lo sport non è da meno e può creare un “marchio locale”: la squadra dell’Inter rende famosa Appiano Gentile (+101,7%), Valentino Rossi il paese di Tavullia (+5,7%) e Trapattoni la cittadina di Cusano Milanino (+2,3%). Il valore aggiunto del brand per ogni Comune è stato calcolato sulla base di alcuni parametri di vivacità economica, imprenditoriale, e prendendo in considerazione il valore economico del territorio, la conoscibilità dei luoghi e dei personaggi e confrontato con realtà analoghe con le stesse caratteristiche.

20130813-082740.jpg

You may also like

By