Sono brave sono belle, sono loro: Le “Toscanelle”. Sabato 25 giugno a Torre Giulia la presentazione del primo cd

PISA – E’… cosi, che le “Toscanelle” sono state presentate a una popolare trasmissione televisiva da Paola Belloni, nota conduttrice televisiva e cantante della rinomata orchestra Luciano Nelli.

Le eleganti Signore del Folclore Toscano “Le Toscanelle” saranno presenti sabato 25 Giugno alle ore 21,30 al Dancing Garden Arci Torre Giulia, località Torre Giulia in provincia di Pisa. Le Toscanelle si esprimeranno sul palcoscenico in un altro loro emozionante e carismatico recital carico di tenacia, con l’intento di divertire ed entusiasmare i loro beniamini, proponendo tutti gli storici brani della cultura e del folclore Toscano adattati alle tre voci di Aurora Scatassa, Michela Montagnani e Rita Longo, un recital della durata di circa un’ora dove si passa dai grandi brani d’atmosfera come “Maremma Amara”, ai più animati e incalzanti come “Evviva la Torre di Pisa”, fino ai brani inediti che hanno segnato l’inizio della loro carriera uno tra il quale “Noi Italiani” video molto seguito su You tube. Le Toscanelle incontreranno il pubblico per firmare autografi, posando per foto ricordo con i fans, sarà inoltre l’occasione per presentare il loro primo Cd dal titolo “LE TOSCANELLE” trasmesso già in radio e dalla trasmissione televisiva “Cantando Ballando” sull’emittente nazionale Canale Italia. Il progetto e la produzione delle Toscanelle, nasce da una sana competente e collaborazione artistica formata dal talent scout Graziano Albanese noto per essere stato manager personale di cantanti anni 60/70 e per aver evidenziato, promosso artisticamente ai loro esordi il trasformista Dario Ballantini e prodotto l’imitatore Davide Pratelli oggi artisti affermati; Vincenzo Di Grazia (alias Enzo Real), autore esclusivista di tutti i testi delle canzoni inedite delle Toscanelle e la compartecipazione del compositore e arrangiatore Davide Bertini. L’appuntamento speciale sarà allietato prima e dopo l’esibizione delle Toscanelle dalla rinomata e entusiasmante orchestra “Enzo Real”.

By