Bright Gyamfi: “Contro il Pisa sarà una gara difficile. Ci stiamo preparando nel migliore dei modi”

PISA – Dopo l’ingiusta sconfitta di Chiavari, il Pisa è chiamato a riscattarsi contro una Reggiana, che è nella parte bassa della classifica e scenderà all’Arena in cerca di punti preziosi sabato 30 gennaio alle ore 16. A tal proposito Pisanews ha intervistato il difensore Bright Gyamfi, nazionalità ghanese classe 1996, da quest’nno nella squadra granata proveniente dal Benevento.

di Maurizio Ficeli


D. Grazie per la disponibilità: con quale spirito si sta preparando la Reggiana in vista della gara di Pisa?

R. “Stiamo preparando questa gara così come facciamo con tutte le altre, perché sono tutte partite importanti“.

D. Cosa temi in particolare della squadra nerazzurra?

R. “Contro il Pisa sarà una gara difficile, questo lo sappiamo, perché sono bravi davanti ed in difesa, sia come gioco e caratteristiche, hanno giocatori importanti che sono bravi in velocità, quindi  stiamo preparando bene questa partita che è molto importante per noi, vogliamo continuare quello che abbiamo fatto nella scorsa partita“.

D. Quali sono le tue caratteristiche come difensore?

R.”La mia caratteristica è sia l’aggressività ed anche quella di recuperare palla per far ripartire centrocampisti ed attaccanti“.

D. C’è qualche collega difensore nella squadra nerazzurra che ti ha particolarmente impressionato?

R. “Direi che, al di là del singolo, dietro sono tutti bravi, sanno muoversi, gestire la palla e nel gioco aereo sono bravi, non sarà facile per noi, poi Pisa è anche una piazza importante“.

D. Dove si potrà decidere questa partita fra Pisa e Reggiana?

R. “Penso che al di là del gioco e della qualità dei singoli, il risultato si può determinare con qualche palla inattiva. il Pisa ha giocatori bravi come Marconi e Vido, quindi tutto può accadere. Sicuramente sarà una bella partita“.

SI RINGRAZIA ANDREA MONTANARI, ADD. STAMPA REGGIANA CALCIO

La foto di Gyamfi è tratta da Getty Images

By