Brillanti prestazioni per gli ex nerazzurri in Coppa Italia

PISA – Brillanti prestazioni per gli ex nerazzurri ieri sera nel terzo turno di Coppa Italia Tim Cup.

L’ex Daniele Mannini, che ha fatto il suo ingresso a gara in corsa all’Ardenza, ha espugnato con il “suo” Siena l’Armando Picchi di Livorno, portando a casa la qualificazione al quarto turno di Coppa, che regalerà alla squadra di Beretta il Bologna.

Partita ricca di ex quella del “Menti” di Castellammare di Stabia, tra le vespe dell’ ex mister Piero Braglia e il Varese di Luca Tremolada, vinta dopo i calci di rigore dai varesotti. E’ stato proprio Tremolada a portare in vantaggio il Varese. Il pari della Juve Stabia e’ stato realizzato da Mezavilla, altro ex nerazzurro. In panchina l’altro ex giocatore del Pisa dal passato recente Andrea Barberis. Nel prossimo turno il Varese affronterà il Parma al “Tardini”.

Passa il turno anche il Chievo dell’ex portiere nerazzurro Christian Puggioni, ma a segnare la rete del vantaggio clivense e’ stato un altro ex Pisa, Radovanovic. Nell’Empoli dell’ex nerazzurro Ciccio Tavano, l’obiettivo di mercato ormai sfumato Guillame Gigliotti, era nei diciotto convocati da Sarri, ma non è entrato in campo.

SOTTO L’EX LUCA TREMOLADA (foto tratta da soccerwiki.it)

20130818-151459.jpg

By