Buon compleanno a Giuseppe Garibaldi generale e condottiero

PISA – Oggi domenica 4 Luglio, ed in questo nasceva a Nizza nel 1807 Giuseppe Garibaldi, generale e condottiero, figura di spicco del Risorgimento e grande protagonista della riunificazione dell’Italia.

Iniziò i suoi viaggi internazionali come ufficiale di navi mercantili, diventando poi capitano di lungo corso. Venne chiamato l’”Eroe dei Due Mondi”, e nei mari dell’ America Latina combattè anche per la liberazione degli schiavi (documenti argentini riportano la liberazione di 100 schiavi). Fu un difensore dei diritti degli animali, promuovendo, nel 1871. la prima Società per la Protezione degli Animali (oggi ENPA) e sempre per rispetto verso gli animali diventò quasi vegetariano. Coniò il detto “l’Internazionale è il Sole dell’Avvenire” ponendosi a favore della “Comune di Parigi” e seppur da suddito della monarchia dell’epoca fu un forte sostenitore della Repubblica.

Fu tra i primi assertori del diritto al voto alle donne sostenendo il “Suffragio Universale” e nel 1879 formò la “Lega della Democrazia”. La sua impresa più famosa fu la vittoriosa “spedizione dei Mille”, che portò il “Regno delle Due Sicilie” all’annessione all’annessione al nascente Regno d’Italia, che fu episodio centrale nel processo di unificazione della nuova nazione. Pur dichiarandosi credente e cristiano, fu anticlericale e fu autore di numerosi scritti di memoria politica, scrisse e pubblicando però anche poesie e romanzi. Morì a Caprera, nell’Arcipelago de La Maddalena, nel 1882.

Bruno Pollacci direttore dell’Accademia d’Arte di Pisa dedica la sua opera a seppia acquerellata ed acquerello.

By