Calci, cadavere trovato nel bosco

PISA – Un cadavere è stato ritrovato stamani in un’area boschiva a Calci, da un operaio che stava pulendo alcuni rovi.

Il corpo, che è quello di un uomo, di 68 anni che aveva con se i documenti e si presenta in avanzato stato di decomposizione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Il cadavere era coperto dai cespugli ed è tornato alla luce proprio in seguito alle operazioni di disboscamento effettuate dall’operaio che ha quindi dato l’allarme. Il luogo del ritrovamento si trova lungo la strada che porta alla parte superiore del centro abitato di Calci sui Monti Pisani. Sul posto si è recato anche il medico legale Luigi Papi per una ricognizione esterna del cadavere e per appurare le cause della morte. La scomparsa dell’anziano era stata denunciata lo scorso 26 maggio e i carabinieri non escludono che possa trattarsi di un suicidio.

By