Calcinaia: Effimereali le farfalle di Gianluca Motto in mostra alla Torre degli Upezzinghi

CALCINAIA – Negli spazi della Torre Upezzinghi nuovo appuntamento Sabato 22 Ottobre con “Vico Vitri Arte” una rassegna, promossa dall’amministrazione comunale, dedicata agli artisti affermati ed emergenti.
Stavolta ad esporre è Gianluca Motto, artista spezzino che ha già tenuto personali e collettive in tutta Italia ottenendo preziosi riconoscimenti.

di Elena Paletti

Nato a La Spezia nel 1965 Gianluca Motto ha cominciato la sua carriera pittorica frequentando, nella sua città natale, i corsi di Renzo Borella presso l’Officina Botteghe d’Arte.
In breve tempo l’artista emerge nella scena artistica locale attirando l’attenzione di critici e  galleristi. Oggi Motto è entrato nel panorama artistico nazionale. Sul proprio sito web www.gianlucamotto.it si trova la descrizione capillare della sua opera.
In questa serie di opere sviluppate con tecnica mista su tela, Motto fa convivere le farfalle talvolta con i versi di Baudelaire ed i righi musicali. Il tema delle farfalle in tutte le culture ha ispirato una incredibile varietà di interpretazioni e significati, molte valenze simboliche ad essa associate sono state condivise da civiltà assai diverse culturalmente e lontane tra loro ma ugualmente ispirate dalle forme, dai colori, dalle leggiadre movenze, metafora di ciò che si trasforma e quindi simbolo dell’effimero.

L’esposizione sarà inaugurata il prossimo Sabato 22 Ottobre alle ore 17.30  presso la Torre Upezzinghi in via  V. Emanuele a Calcinaia e rimarrà aperta con ingresso libero al pubblico fino al 30 Ottobre dalle ore 17.30 alle ore 19.30 sia nei giorni feriali che festivi.

You may also like

By