Calcio a 5: Il Cus Pisa vince in trasferta contro il Castellamonte 6-3

PISA – Partita tra le migliori per intensità e qualità tra quelle disputate sino ad oggi dalla compagine gialloblu in serie B.

PRIMO TEMPO – La partenza del Castellamonte, che si è portata in vantaggio quasi subito, non ha demoralizzato i ragazzi di Lami pronti a riscattarsi e acciuffare il pareggio con un gran tiro nel sette del solito Umalini. Passa poco e lo stesso numero dieci pisano raddoppia e il Castellamonte sembra accusare il colpo. I piemontesi provano con la qualità dei loro brasiliani, portiere compreso, a dare pressione, ma il pressing gialloblu spaventa visto che mette almeno tre volte un giocatore pisano da solo davanti al portiere del Castellamonte. Alla quarta occasione è ancora Umalini che nell’uno contro uno, con un tocco di ottima fattura, supera l’estremo difensore bianconero mettendo la palla sotto la traversa.

SECONDO TEMPO – Appena rientrati dal riposo tra i due tempi, il 3-1 sembrerebbe aver chiuso la gara. Mancano ancora molti minuti, ma la supremazia, specie di gioco, è assolutamente a favore dei pisani. A questo punto esce finalmente dal guscio il Castellamonte che non demorde. Il 3-2 dei padroni di casa dà nuova linfa e nuovo vigore, che li spinge a un nuovo pressing esponendo il Castellamonte a nuove insidie dei cherubini, bravi a uscire dalla pressione e creare occasioni. In questa fase delicatissima il Pisa sbaglia 2 occasionissime su corner davanti al portiere e altre 2 occasioni nitide. Sembra che la sfortuna stia prendendo il sopravvento quando entrano i gioco “i vecchi”. Capitan Borsacchi, in forma strepitosa nonostante i suoi 40 anni suonati, conclude l’opera, in collaborazione con Vasarelli, migliore prestazione dell’anno per il numero 8 pisano, portando avanti gli universitari fino al 6-2. Mancano circa 5 minuti al termine e il Castellamonte prova la carta portiere di movimento difeso benissimo dai ragazzi di Lami. Il gol del definitivo 6-3 arriva a 14 secondi dal termine su un tiro da fuori area che si infila a fil di palo.

COMMENTO. Dopo questa ottima gara, ecco le parole a caldo dell’allenatore pisano: “Prestazione da incorniciare quella odierna, per grinta, gioco espresso e determinazione. Da ipercritico perfezionista quale sono ho solo il rammarico della gara di sabato scorso ad Asti. Partita preparata in maniera similare a questa ma giocata con un approccio completamente diverso “. Prossimo impegno per i cussini sabato prossimo in casa contro la capolista Bra alle Ore 15 presso la struttura geodetica del Cus Pisa.

Castellamonte – Cus Pisa 3-6
Squadra: Iacoponi, Capozza, Bertoldi, Roggio, Cofrancesco, Trombetta, Della Casa, Vasarelli, Borsacchi, Umanini, Vairo, La Croce. All. Lami
Marcatori: Umalini 3, Borsacchi 2, Vasarelli 1.

By