Calcio a 5: Prima sconfitta per il Cus Pisa contro il Prato

PISA – Gara complicatissima per i pisani che nel “tempio del futsal toscano, il PalaPrato, devono mettere il 110% per arginare un ottimo Prato, qualitativamente eccellente, e con un buon possesso palla. Purtroppo arriva il 3-1 per i padroni di casa, ma i gialloblu sono autori di un’ottima prestazione nonostante la sconfitta.

LA GARA – Il Prato parte forte, spingendo molto e con i cussini relegati a metà campo a difendersi. E’ purtroppo nel momento migliore dei gialloblu, quando sembrano aver messo la testa fuori dal guscio, che il Prato segna. Un colpo di testa da una palla giunta lateralmente beffa Iacoponi, che sino a quel momento era stato il migliore dei suoi. Borsacchi ha l’occasione più ghiotta per gli ospiti, ma il giovane portiere pratese ipnotizza il veterano pisano chiudendogli lo specchio della porta. Il primo tempo si chiude sull’1-0 per i padroni di casa.

SECONDO TEMPO – Il Cus entra in campo determinato a costruire gioco. Il Prato è sempre pericoloso e le prestazioni sottotono di alcuni pilastri cussini non danno sfogo alla manovra della squadra di Lami. I padroni di casa raddoppiano su un’imbucata errata di Vasarelli, con palla recuperata dall’attaccante pratese che punta e salta lo stesso giocatore pisano per la rete del 2-0. Il goal del 2-1 arriva grazie a Umalini, dopo alcune occasioni del Prato in cui Iacoponi ancora si rende protagonista. È quindi da evidenziare il suo doppio intervento sul tiro al volo di Calamai e successiva ribattuta. Nei secondi finali il Prato segna il 3-1 con Borsacchi rimasto in porta come portiere di movimento, dopo che lo stesso attaccante pisano improvvisato estremo difensore aveva compiuto un intervento miracoloso.

COMMENTO – Gara da tenere buona per la prestazione per la formazione di Lami, che dopo le pessime uscite di Torino (Bassotti) e BlueOrange in casa, sembrava essere partita sui binari sbagliati. Per assurdo la migliore prestazione arriva nel giorno in cui non si ricavano punti, ma in vista di un prossimo turno contro un Grosseto, che con obbiettivi di promozione, arriva dopo 0 punti in 3 gare e molti brasiliani in campo, sarà importante fare bene.

Prato C5 – Cus Pisa 3-1
Cus Pisa: Iacoponi, Capozza, Bertoldi, Roggio, Cofrancesco, Della Casa, Marinai, Vasarelli, Borsacchi, Umalini, Vairo, Carrai. All. Lami
Marcatore Cus Pisa: Umalini

By