Calcio a 5: Sconfitta in trasferta per le cussine a Imola

PISA – Gara combattuta in quel di Imola contro il Pack Center. Il CUS gioca una grande partita, ma la dea bendata non l’assiste.

PRIMO TEMPO – Partenza falsa delle gialloblu, che dopo i primi 10 minuti sono già sotto 2-0.Il cambio di marcia è obbligato, con la Baldera, che prima su lancio di Roehrer riduce lo svantaggio, e poi segna la doppietta del pareggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Migliorini. Il CUS a questo punto trova anche la forza di ribaltare del tutto il risultato, segnando il gol del 2-3 con capitan Figliucci che mette dentro uno splendido gol di tacco. Si chiude così la prima frazione di gara.

SECONDO TEMPO – In apertura di secondo tempo la Mauro con un dribbling su tre avversarie porta a quattro le reti del CUS. Sembra tutta in discesa la partita, ma clamorosamente l’Imola si porta in parità. Mister Colombo commenta personalmente gli episodi che hanno portato al momentaneo 4-4: “Sono state due dubbie decisioni dell’arbitro. Nel complesso si è trattato di un arbitraggio non all’altezza della posta in palio.” Su un’azione di rimessa arriva la beffarda rete del 5-4 per l’Imola che capovolge nuovamente il risultato. Le gialloblu vogliono recuperare e tentano di attaccare anche col portiere, ma il pareggio non arriva.

VERSO LA FINE DEL CAMPIONATO – A 60’ dalla fine del campionato la strada dei playoff si fa dura. Non dipenderà soltanto dal CUS, ma bisognerà sperare anche in fortuiti incroci nei risultati delle squadre avversarie per far sì che le gialloblu centrino uno dei quattro posti disponibili per i playoff. Prima di sperare però, c’è solo un imperativo: battere il Mader.

PACK CENTER IMOLA – CUS PISA 5-4
Formazione: Zavattaro, Angileri, Figliucci, Roehrer, Baldera, Mauro, Sergiampietri, Gambino, Migliorini, De Maria. All. Colombo, Dir. Imbraguglio
Reti: Baldera 2, Figliucci, Mauro

By