Calcio-scommesse Bari Bis: sei giocatori di Lega Pro squalificati

PISA – Venti tesserati sono stati sanzionati con squalifiche e inibizioni nel filone Bari-Bis del Calcioscommesse. La vicenda riguardava il Bari deferito dalla Procura Federale e altri trentatre tesserati per illecito sportivo ed omessa denuncia. Sono in tutto sei gli squalificati in Lega Pro.

Le gare che sono state prese in esame sono Bari – Treviso dell’11 Maggio 2008 e Salernitana-Bari del 23 maggio 2009.

Queste le sanzioni decise dalla Commissione Disciplinare per illecito sportivo e omessa denuncia riguardanti giocatori ex Lega Pro: 4 anni di squalifica per Massimo Ganci (Frosinone), 3 anni e 6 mesi per Raffaele Bianco (Carpi), Simone Bonomi (Sorrento), Luca Fusco (Paganese), Ivan Rajcic (Benevento) e Vincenzo Santoruvo (ultima stagione al Frosinone, da cui ha già rescisso).

Tra i giocatori più rappresentativi nel panorama calcistico nazionale maxi squalifica per il portiere del Torino Jean Francois Gillet punio con 3 anni e 7 mesi.

20130716-191603.jpg

By