Calcio & Sociale. Grande festa al Gemignani di Riglione Oratoio per dire no al Razzismo

PISAScintilla e Fc La Tinaia sono scese in campo giovedì sera per dire no al razzismo, in una serata con grandi contenuti sociali, che ha visto protagonisti dirigenti, allenatori e genitori della Scintilla che hanno disputato un match amichevole contro i richiedenti asilo politico dell’Fc La Tinaia, squadra che partecipa da quest’anno per la prima volta al campionato UISP di calcio a undici.

Una grande partecipazione di pubblico al campo sportivo “Gemignani” di Riglione Oratoio, che ha visto la presenza di molti ex calciatori, tra cui Gerry Cavallo, (nella foto con il Ds Giovanni Corriano) sempre vicino a manifestazioni di questo genere.

Per la cronaca la gara si è chiusa sul 2-2. Per la Scintilla sono andati a segno Sergi e Terlizzi, quest’ultimo su rigore al 90′. Ha arbitrato l’incontro il Sig Scaramuzzino della sezione Uisp di Pisa.

 

Questi i ragazzi della Scintilla scesi in campo: Coletti, Terlizzi, Corrado, Rovina, Garofalo, Di Sacco, Macelloni, Picardo, Agalliu, Conti, Francini, Bindi, Gneri, Bici, Coppola, Lamperi, Morda’, Nerini, Marradi, Pingitore, Xheviti Admir, Amico di Admir. All. Beppe Cosma.

 

A fine partita Carlo Coletti ha consegnato un altro targa ricordo del match al capitano della Tinaia Fabrice.

By