Camera di Commercio. Torna il Premio Innovazione

PISA – Torna il Premio Innovazione della Camera di Commercio di Pisa che prende il via con la pubblicazione del bando relativo alla quattordicesima edizione.

Si tratta di un importante riconoscimento che sarà assegnato a due piccole e medie imprese pisane (di cui una microimpresa) che si siano particolarmente distinte, nell’ultimo biennio, per aver apportato alla propria struttura e organizzazione aziendale un cambiamento determinante per l’acquisizione o il mantenimento di una posizione di rilievo sul mercato, grazie ad interventi caratterizzati da un forte contenuto innovativo di prodotto, di processo o di business.

Un’iniziativa, per Valter Tamburini, Presidente dell’ente camerale pisano, con la quale si intende stimolare la propensione ad interventi aziendali tecnologicamente innovativi e la cui riproposizione, in tutti questi anni, vuole anche dare evidenza alla convinzione che Pisa sia un luogo privilegiato dove l’idea innovativa può originare un’impresa di successo.
I premi, una pergamena e 15.000 euro, saranno assegnati a seguito di una attenta valutazione da parte di un apposito Comitato Tecnico di Valutazione. Le domande possono essere presentate entro il 30 settembre 2017 secondo le modalità previste dal bando pubblicato consultabile e scaricabile sul sito internet della Camera di Commercio di Pisa www.pi.camcom.it e della Fondazione di partecipazione per l’Innovazione e lo Sviluppo Imprenditoriale ISI http://www.fondazioneisi.org. Per informazioni è possibile scrivere ad info@fondazioneisi.org ovvero telefonare allo 050 503275.

Albo d’oro

Erre Quadro, uno spin-off dell’Università di Pisa con un software che “prevede” il successo dei brevetti premiato nel 2016.

Spacedys, altro spin-off dell’Università di Pisa, vincitore nel 2016, che ha realizzato un software in grado di calcolare il dimensionamento degli asteroidi e la loro probabilità di impatto con la Terra.

Winmedical, che nel 2015 ha vinto grazie ad un sistema di monitoraggio continuo e non invasivo della pressione arteriosa (cNIBP), simile ad uno smartwatch.
Polab, vincitore nel 2015, micro impresa che opera nell’ambito dell’elettromagnetismo che ha sviluppato un nuovo sensore portatile per il rilevamento istantaneo dei campi elettromagnetici.

Esanastri, azienda leader nel settore della stampa su tessuti e pellami, punto di riferimento per numerosi marchi dell’alta moda vincitrice nel 2014.
40SouthEnergy azienda che ha realizzato un generatore marino di elettricità, capace di sfruttare il moto ondoso, premio 2014.

Netresults impresa spin-off dell’Università di Pisa che progetta e produce soluzioni VoIP (Voice over IP), MoIP (Multimedia over IP) ed Internet of things, premiata nel 2014.
Sul canale Youtube della Camera di Commercio di Pisa sono disponibili i video di presentazione delle aziende premiate nelle ultime edizioni.

By