Campagna abbonamenti: si parte il 3 luglio con tante promozioni e la maglia celebrativa

PISA – Inizierà ufficialmente mercoledì 3 luglio la campagna abbonamenti del Pisa Sc valida per il campionato di serie B 2019-2020.

di Giovanni Manenti 

Come ogni anno sarà garantita una prelazione fino a sabato 27 luglio per i vecchi abbonati che dunque avranno la possibilità di garantirsi il loro abituale posto a sedere. A partire da lunedì 29 luglio la vendita sarà libera.

“Un impegno non programmato fa sì che il Presidente non possa essere presente afferma Antonio Ciffardi – e mi ha incaricato di ringraziarvi della presenza per dare comunicazione del primo importante passo in merito alla prossima stagione e che concerne nella Campagna Abbonamenti 2019/20 per una categoria che vede finalmente il Pisa tornare dove più gli compete.

“Abbiamo cercato di anticipare il più possibile l’inizio della campagna abbonamenti – afferma Riccardo Silvestri responsabile della comunicazione del Pisa Sc – che avrà inizio da mercoledì 3 luglio fino a sabato 27 luglio per la sola prelazione a favore dei vecchi abbonati, mentre a partire da lunedì 29 luglio la vendita sarà libera. Rispetto all’anno passato – continua Riccardo Silvestri – sarà possibile procedere alla sottoscrizione degli abbonamenti in tre punti vendita, ovvero presso i due punti “Pisa Store” di via Cesare Battisti e via Luigi Bianchi, oltre al negozio “Solo Pisa” di via Piave n.17. Tengo subito a precisare che i posti disponibili per gli abbonamenti sono quelli per la capienza per cui l’Arena era omologata per il campionato scorso, quindi, per capirsi, la Curva Nord è tutta oggetto di prelazione, ed eventuali ampliamenti di capienza che venissero concessi strada facendo, sarebbero utilizzati solo per la vendita di biglietti singoli. Per quel che riguarda i prezzi c’è un leggero aumento, ma vi è una politica societaria che favorisce i sottoscrittori di abbonamenti, specie per i nuclei familiari, mentre le riduzioni, sia per le donne che gli ultrasessantenni, valgono anch’esse solo per gli abbonamenti e non per l’acquisto dei singoli biglietti nel corso della stagione. Nell’ottica di favorire i nuclei familiari, nel caso in cui i genitori siano entrambi sottoscrittori di abbonamenti, un loro figlio di 14 anni avrà diritto ad un abbonamento gratuito, mentre nel caso di un figlio tra i 14 ed i 18 anni, potrà usufruire di uno sconto del 50%, ovviamente a condizione che le tessere facciano parte di uno stesso settore.

“Quest’anno, solo nel caso di richiesta contestuale alla sottoscrizione degli abbonamenti – afferma Mattia Todaro – sarà disponibile acquistare la prima maglia di gara del Pisa Sc ad un prezzo scontatissimo di 35 euro sicuramente inferiore di circa il 50% del costo della divisa ai punti vendita ufficiali”.

Questi i prezzi:

TRIBUNA SUPERIORE
Intero 610,00 euro (+ d.p.)
Ridotto 465,00 euro (+ d.p.)

TRIBUNA INFERIORE
Intero 420,00 euro (+ d.p.)
Ridotto 303,00 euro (+ d.p.)

GRADINATA
Intero 295,00 euro (+ d.p.)
Ridotto 225,00 euro (+ d.p.)

CURVA
Intero 170,00 euro (+ d.p.)
Ridotto 133,00 euro (+ d.p.)

Ragazzi nati dal 01-01-2005 al 31-12-2013: Prezzo unico 50,00 euro (+ d.p.) per ogni settore

RIDOTTO. Verrà rilasciato esclusivamente alle donne, agli ultrasessantenni e ai ragazzi nati dal 01-01-2003 al 31-12-2004. L’abbonamento ridotto sarà ottenibile anche dagli invalidi dietro presentazione della tessera attestante il diritto in oggetto. Attenzione! La riduzione per le donne e gli ultrasessantenni riguarderà esclusivamente gli abbonamenti e dunque non verrà applicata ai biglietti delle singole gare di campionato.

By