Campanile della chiesa di San Vito: iniziano i lavori di restauro. I provvedimenti al traffico

PISA – Iniziano i lavori urgenti per mettere in sicurezza e riparare il campanile della chiesa di San Vito.

Venerdì il controllo della struttura con l’eventuale rimozione di calcinacci o mattoni pericolanti. Per effettuare questa operazione sarà utilizzato un cestello aereo mosso da un mezzo di grandi dimensioni. Per questo sarà necessario chiudere al traffico lungarno Simonelli dalle 8.30 alle 18.30 del 5 maggio, con contemporaneo divieto di sosta. Una volta montati i ponteggi ed effettuate analisi approfondite sarà possibile capire se bisognerà intervenire consolidando la struttura con fibre di carbonio o se sarà necessario smontare e ricostruire la volta. Venerdì 5 maggio, percorsi alternativi – Per chi arriva dai lungarni invece di proseguire in lungarno Simonelli si svolta in via Fermi, poi via Nicola Pisano per ricollegarsi alla zona della Cittadella. Per chi va verso i lungarni: Ponte della Cittadella, rotonda di Porta a Mare, via Stampace, via Romiti, via Niosi e via Crispi

Per questo motivo i lavori di riasfaltatura di lungarno Simonelli inizieranno lunedì 8 maggio. Questo intervento durerà 10 giorni, seguirà la riasfaltatura di via Bonanno Pisano e poi di via Nicola Pisano e di via Risorgimento. Da lunedì dalle 8 alle 18 (esclusi sabato e domenica), il tratto di lungarno da ponte Solferino a via Nicola Pisano sarà a senso unico da ovest verso est (cioè verso il centro), sempre con divieto di sosta; per chi va in direzione opposta percorso alternativo segnalato ponte Solferino, via Fermi e via Nicola Pisano.

By