Campionato Primavera. Alessandro Grandoni: “Roma più forte di noi, dobbiamo crescere di giorno in giorno”

PISA – A margine della gara del campionato Primavera persa dal Pisa per 3 a 0 contro i pari età della Roma ecco le parole del tecnico dei nerazzurri pisani Alessandro Grandoni

di Maurizio Ficeli

“Gli alibi non fanno parte di chi vuol diventare un atleta di grande livello, noi ci stiamo allenando da poco e poi c’è da dire che davanti c’era una squadra più forte di noi. Comunque son contento di ciò che hanno fatto i ragazzi. Ho detto loro che queste sono le partite che li faranno crescere. Al di là di vincere o perdere, noi dobbiamo migliorare e dobbiamo farlo allenamento dopo allenamento. Partite con squadre importanti come la Roma di oggi, servono per capire chi fra nove mesi, potrebbe essere di aiuto per la prima squadra. Stiamo lavorando, abbiamo un gruppo di ragazzi che ha voglia di crescere e misurarsi, per dimostrare ogni giorno il proprio valore. Ora andiamo a Salerno, altra squadra forte, non come la Roma, ma anche questa sarà una di quelle partite che aiutano i nostri ragazzi a crescere. In questo campionato Primavera non ci son partite semplici od abbordabili, da vincere con la “sigaretta in bocca”: la nostra vittoria è la crescita dei nostri ragazzi, al di là dei risultati”.

By