Ecco il campionato “triathlon” delle bocce

PISA – A Pisa il movimento delle bocce cresce sempre di più e la Federazione provinciale ha lanciato nelle settimane scorse un’iniziativa “unica” nel panorama nazionale: un vero e proprio campionato denominato “triathlon” delle bocce, che vede impegnati i diversi atleti nelle tre discipline praticate sul territorio: la Raffa, la Petanque e il tradizionale gioco dello Striscio.

La presentazione del regolamento e il senso di questa iniziativa è stata presentata nei giorni scorsi dal delegato provinciale della Federazione Italiana Bocce, Carlo Lazzeroni: “L’idea del campionato triathlon delle bocce nasce per venire incontro all’esigenza di mettere in rete le varie esperienze del territorio e di fare in modo che gli appassionati delle bocce sperimentino le diverse discipline di questo antico gioco. E nel nostro territorio abbiamo la fortuna di averne tre, grazie alla societàPisa Bocce che pratica la specialità della petanque, a Pisa sul viale delle Piagge e alle diverse realtà di circoli sparsi nella provincia dove si pratica il gioco tradizionale dello striscio (ad esempio a Ghezzano, a San Prospero, a Montecalvoli, a Pontedera e a Stagno). E poi ci sono atleti della provincia che praticano la specialità più diffusa, la Raffa, costretti però a giocare per squadre di altre province della Toscana, per l’assenza di un bocciodromo nella nostra provincia. Da qui la nostra idea, come federazione provinciale, di lanciare questo “originale” campionato che impegnerà i dodici atleti partecipanti a cimentarsi nelle tre discipline”.

Il campionato è iniziato a fine giugno e andrà avanti fino ad ottobre, con sei giornate di gioco complessive (2 a petanque, 2 a raffa e 2 a striscio) che proclamerà il “super” vincitore provinciale delle bocce.

Questi i 12 partecipanti al via: Gianfranco Agostini (Circolo Guasticce), Giovanni Angius (Avis Montecatini), Giovanni Bianchi (Circolo Stagno), Mirko Carducci (Circolo Bar Gigi), Luciano Carlini (Asd Pisa Bocce), Paolo Duè (Asd Pisa Bocce), Mario Gioli(Asd Pisa Bocce), Carlo Lazzeroni (Asd Pisa Bocce), Giovan Battista Marranchelli(Asd Pisa Bocce), Liborio Pittà (Asd Pisa Bocce), Giuseppe Rainone (Prato Bocce), Stefano Sirianni (Asd Pisa Bocce).

By