Canottaggio, il Cus Pisa conquista quattro medaglie ai Campionati nazionali universitari

PISA – Due ori, un argento e un bronzo. Il Centro universitario sportivo pisano (Cus Pisa) fa incetta di medaglie ai Campionati nazionali universitari di canottaggio che si sono svolti nei giorni scorsi a Ravenna.

 

Nelle acque del bacino remiero della Standiana, il Cus Pisa si è aggiudicato il titolo italiano nella categoria doppio pesi leggeri maschile con la coppia Gioele Pison e Alexande Torre Niels che in finale ha staccato di quasi un minuto il Cus Pavia. La seconda medaglia d’oro è stata conquistata nella categoria quattro di coppia Senior A maschile con l’equipaggio formato da Luca Del Prete, Gioele Pison, Umberto Mignemi e Alexander Torre Niels che ha battuto in finale la concorrenza di Cus Pavia, Cus Milano e Cus Bari.

Ai due ori si sono aggiunte una medaglia d’argento e una di bronzo conquistate da Carlotta Niola rispettivamente nel singolo femminile 500 metri e nel singolo femminile 1000 metri. Al termine della due giorni di regate, il Cus Pisa è risultata una tra le società sportive partecipanti ad aver ottenuto il maggior numero di successi, settima con 55 punti nella classifica generale (i Campionati sono stati vinti dal Cus Pavia che ha totalizzato 208 punti) e sesta nel medagliere finale alle spalle del Cus Pavia, Cus Milano, Cus Bari, Cus Insubria e Cus Torino. All’edizione 2019 dei Campionati nazionali universitari di canottaggio hanno partecipato ben 112 atleti, distribuiti su 132 equipaggi, in rappresentanza di 12 Centri universitari sportivi di tutta Italia. A vestire le pettorine del Cus Pisa è stata una rappresentativa di cinque atleti (provenienti dalle società Vvf Billi di Pisa, Cus Pavia, Canottieri Viareggio e Unione Siciliana che il Cus Pisa ringrazia per la collaborazione). Tutti gli atleti del Cus Pisa sono saliti almeno una volta sul podio.

By