Canottaggio, la Billi-Masi VF festeggia Eleonora Trivella e Claudio Cecconi

PISA – La società sportiva Billi-Masi dei Vigili del Fuoco di Pisa si conferma vincente nel panorama del canottaggio nazionale ed internazionale con atleti di altissimo spessore che, in categorie molto distanti tra loro, conquistano vittorie importanti e podi prestigiosi.

Risale appena allo scorso 29 e 30 giugno ai Campionati Italiani Master, sulle acque del lago di Candia, in provincia di Torino, la conquista del titolo italiano nella categoria doppio Master C grazie a Claudio Cecconi e Michele Quercioli che si impongono sulla SC Timavo e sul Cus Torino. Ed è ancora l’intramontabile Cecconi che, sempre ai Campionati Italiani, si aggiudica l’argento nel singolo Master D.

In campo femminile il tiro si alza a livello internazionale con Eleonora Trivella che a Kazan, capitale del Tatarstan nella Federazione Russa, sale sul podio in rappresentanza del tricolore alla 27sima Universiade, manifestazione che ogni biennio raduna tutte Università del mondo per una competizione che nel panorama sportivo si colloca immediatamente seconda alla Olimpiadi.

Una bellissima medaglia di bronzo vinta alle spalle del Sud Africa e della Russia, con una gara disputata sempre in attacco, combattuta con grande caparbietà che ha consentito negli ultimi quattrocento metri la supremazia sulla singolista neozelandese.

“Sono soddisfatta del risultato agonistico – è stato il commento di Eleonora al ritorno dalla trasferta in Russia – ma anche dell’esperienza che questa competizione mi ha permesso di vivere. Si respirava un’atmosfera irripetibile al pari di una Olimpiade, dalla vita al Villaggio ricca di ogni comfort, all’organizzazione della manifestazione negli aspetti legati all’immagine e allo spettacolo. Veramente un’esperienza unica”.

Il podio alle Universiadi è solo l’ultima grande soddisfazione per l’atleta pisana a coronamento di una stagione intensa e ricca di successi, dalla conquista del titolo di Campione Italiano PL agli ottimi risultati conseguiti nelle regate di “Alta qualificazione”e al Memorial d’Aloja.

Successi importanti per la Billi conquistati in categorie diverse ma con il comune denominatore della grande passione sportiva unita alla tenacia degli atleti e alla loro preparazione agonistica per la quale la competenza e l’esperienza degli allenatori Alessandro Simoncini e Leonardo Antonini costituiscono un fondamentale strumento.

Ad alimentare la vivacità della squadra contribuisce la trasferta internazionale di Maria Giulia Parrinelli, categoria Under 23, che con il Cus Pavia rappresenterà l’Italia in Cina nel periodo 16-30 luglio prossimo con due regate nelle località di Xinjin city e Wuhan.

All’Idroscalo di Milano sono già iniziati i preparativi per la formazione dell’otto che sarà schierato nella manifestazione con le dieci le ragazze convocate insieme all’atleta pisana : Carlotta Zuanon e Laura Morone (Sisport Fiat), Daniela Chiarelli e Silvia Agliardi (Sebino), Eleonora Carotti (Bissolati), Elsa Carparelli (CUS Bari), Camilla Noè (CUS Torino), Emanuela Tabacco (Moltrasio) e Paola Gelpi (La Sportiva).

20130715-003325.jpg

20130715-003337.jpg

20130715-003347.jpg

By