Capitale Europea della Cultura. Filippeschi: “Complimenti a Mantova, Pisa pronta a riprovarci”

PISA – C’è un velo di amarezza nelle parole del Sindaco Marco Filippeschi dopo l’assegnazione a Mantova come Città Europea della Cultura 2016, ma la consapevolezza del buon lavoro svolto che sicuramente darà modo a Pisa di riprovarci.

di Antonio Tognoli

“Ha vinto Mantova, dice il primo cittadino – una bellissima città d’arte, che di sicuro ha visto premiato un progetto valido. Il nostro progetto credo che sia stato ben valutato e è comunque un bell’investimento di idee, con un tema, quello della navigazione, che già coltiviamo e che svilupperemo, in senso storico e contemporaneo. Ringrazio quanti hanno contribuito. In particolare le altre istituzioni e le associazioni culturali che si sono mobilitate, portando proposte creative e concrete”.

Arrivano anche le dichiarazioni dell’assessore alla cultura Andrea Ferrante: “La nomina va a una città sicuramente molto titolata. Sapevamo di avere concorrenti di valore e sappiamo di non aver demeritato. Il progetto presentato resta un patrimonio importante, costruito coralmente dalle istituzioni e dalle associazioni cittadine. A loro va un ringraziamento forte e sentito. Ora dobbiamo andare avanti sulla rotta tracciata, per valorizzare il lavoro fatto. La partecipazione della città resta il nostro valore più grande”.

By