Capodanno 2014 a Pisa, una serata speciale con uno spettacolo lungo l’Arno che ci accompagnerà al nuovo anno

PISA – Sara’ una serata veramente speciale quella di San Silvestro a Pisa. Uno spettacolo lungo l’Arno accompagnerà la città al nuovo Anno.

La festa inizierà alle 17.30 : le strade e le piazze del centro, il ponte di mezzo, i lungarni si animeranno con spettacoli, danze verticali, giochi di luce, fontane danzanti, acrobati, musica. Pisa diventerà Teatro.

E in ponte di mezzo, dalle 19.00, inizierà uno spettacolo che accompagnerà la città lungo l’Arno al nuovo Anno. La Compagnia Cafelulé Danza animerà la notte di Capodanno con una rappresentazione unica nel suo genere:“…Abbiamo pensato di collegare la città di Pisa con un filo immaginario. Che unisce mezzogiorno e tramontana, che cammina poco sopra l’Arno e che renderà possibile l’impossibile. Danzeremo in verticale, voleremo sull’acqua attraverseremo il cielo…”

Due Palcoscenici verticali, oltre 800mt di funi e corde, 85 ore di montaggio tecnico, 50 moschettoni, un volo senz’ali…
Acqua e Luce. I cardini della città uniti verso il Nuovo anno. Grandi e bambini, uniti insieme, con il naso all’insù: tutto è possibile.

Una storia senza parole. Fatta di immaginazione che diventa realtà. Un nuovo modo di osservare i propri spazi quotidiani. La città si ferma a guardarsi con nuovi occhi. Un augurio per un 2014, dove l’entusiasmo dei bambini di ieri e di oggi, un po’ cresciuti oppure ritrovati rimane vivo in un sogno che si fa realtà. Volare.

Ci saranno i Nodi, rappresentazioni verticali di Danza a Parete. Performers legate da un filo all’infinito muovono i loro passi verso il cielo contro la gravità; Il Volo una camminata leggera, senza pensieri, una lunga linea sospesa che unisce i due argini della città. “Collegare gli opposti. Unire due metà della stessa essenza. Un ponte umano immaginario”;FIL D’ACQUA il nuovo Anno, dal cielo al fiume. Il ritorno alla terra. Un finale raccolto per riatterrare “con i piedi per terra”.Celebrare non una fine, ma un nuovo inizio
Per consentire la manifestazione dalle 17.30 del 31 dicembre alle 3 del 1 gennaio

PROVVEDIMENTI AL TRAFFICO. Verranno chiusi al traffico Piazza dei Cavalieri-Lungarno Pacinotti (tratto da Via S. Maria a P.zza Garibaldi)-Piazza Garibaldi-Lungarno Mediceo (tratto da P.zza Garibaldi a P.zza Mazzini)-Lungarno Galilei (da P.zza S. Sepolcro a P.zza XX Settembre)-Lungarno Gambacorti (tratto da P.te di Mezzo a via Toselli)

Verrà istituito un senso unico sul ponte della Fortezza con direzione Lung. Fibonacci-Lung. Buozzi e su lungarno Pacinotti (con direzione e nel tratto da via S. Maria a P.te Solferino). Verrà invertito il senso unico di marcia in via F. Dal Borgo e Piazza S.Sepolcro con nuova direzione da Lung. Galilei a via San Martino. Ponte di Mezzo sarà chiuso al traffico dalle 9 del 31 dicembre fino alle 6 del 1 gennaio

20131228-180015.jpg

You may also like

By