Carlo Battini: “Il Pisa va bene così com’è”

PISA – Dopo gli arrivi di Mingazzini e Sabato, il presidente dell’Ac Pisa 1909 Carlo Battini, si dice soddisfatto delle operazioni di mercato del direttore generale Fabrizio Lucchesi in vista dei primi impegni stagionali e della prima gara ufficiale di Coppa Italia Tim Cup.

Presidente è soddisfatto delle operazioni di mercato fin qui compiute?

“Certamente altrimenti non l’avrei fatte. Abbiamo analizzato tutti insieme il dà farsi con mister Pane e il direttore e siamo riusciti a mettere a segno acquisti importanti”.

Che cosa manca al Pisa per essere al completo?

“Niente. Il Pisa va bene così com’è. Abbiamo giocatori validi e forti che hanno fame di vittoria”.

Farete un altra operazione per acquistare qualcuno in attacco?

“L’attacco penso che sia molto valido. Perez è un gran giocatore che tutti vogliono, Strizzolo rimarrà a Pisa nonostante le voci che lo vogliono lontano da noi così come Gatto. Dimostreranno che sono da Pisa. Tulli lo conosciamo tutti.

A meno che non si sia qualcosa di veramente allettante…

“Penso che siamo a posto così a meno che non ci sia qualcosa di davvero interessante che possa fare al caso nostro. In quel caso ci impegneremo come abbiamo fatto sempre”.

La situazione di Sbraga?

“Arriverà, questione di ore e di una firma. C’è l’accordo con la Lazio”.

Mingazzini e Sabato, due giocatori esperti. Ha avuto modo di conoscerli?

“Due giocatori veri oltre che due persone eccezionali. E’ stato fatto un grosso sacrificio ma sono certo che ne sia valsa la pena”.

Come sta Tulli?

“E’ tornato a casa, sta bene, sarà con noi negli ultimi giorni di ritiro”.

Micheal Pellegrini, come sta andando la prova del ragazzo in ritiro?

“E’ un ragazzo vivace che segue le indicazioni del mister. Pane è molto soddisfatto anche se in un mese si vede poco. Ci sono buone possibilità che rimanga con noi”.

Dopo il ritiro tornerete a Camp Darby?

“Sarà la nostra casa per la preparazione di tutta la stagione agonistica. I giocatori e lo staff si sono trovati molto bene e siamo contenti di tornare. Il contratto è stato già firmato. Gli ultimi di agosto torneremo nella base americana”.

Va avanti il progetto Cittadella dello Sport?

“Ho parlato in questi giorni con l’Ing. Bulgarella e l’Avv. Tumbiolo. Nel progetto c’erano state delle varianti. Nel giro di qualche giorno sarà approvato il progetto e tutto partirà”.

Finito il rapporto con la Sant’Ermo a che punto siamo per il nuovo sponsor sulle maglie?

“Stiamo lavorando per cercare un aiuto anche fuori da Pisa. Entro il 5 agosto penso che sia tutto a posto anche per quello”.

By