Carlo Battini: “Io ai play-off ci credo sempre. Possiamo fare un grande finale di stagione”

PISA – Il patron nerazzurro Carlo Battini nonostante il momento difficile è fiducioso sul finale di stagione della squadra: “Siamo in crescita, a Catanzaro abbiamo avuto anche sfortuna”.
Presidente, quale il suo pensiero dopo la sconfitta a Catanzaro?

“Ho visto una squadra in salute, che ha ben giocato a calcio. Bisogna ricordarsi che giocavamo in trasferta e non molte squadre, forse solo il Latina, hanno imposto un gioco fluido come il nostro a Catanzaro. Purtroppo la fortuna da un pò di tempo non è dalla nostra parte, questo mi sembra evidente”.

Crede ancora nei play-off?

“Ci credo fortemente. Ci sono a disposizione ventuno punti di qui alla fine. La classifica è molto corta, ma possiamo farcela, perchè le forze in campo si equivalgono ed eccetto le prime tre che viaggiano a ritmi insostenibile le altre possono giocarsela tutti allo stesso modo”.

Il presidente Battini insieme all’Arcivescovo Benotto (Foto Massimo Ficini)

Qualcuno però teme anche l’incubo play-out in una classifica in cui è meglio anche guardarsi alle spalle. Cosa ne pensa?

“Non ci voglio neanche pensare. Credo che noi siamo superiori a molte squadre sul piano del gioco e che alla fine riusciremo a fare bene. Ognuno però è libero di pensarla come vuole”.

All’orizzonte c’è nessuno che si è fatto avanti per darle una mano anche in proiezione futura?

“Per il momento nessuno si è fatto avanti. Ripeto le porte sono sempre aperte e chi vuol proporre qualcosa o dare una mano è sempre ben accetto a casa nostra”.

Ci sono progetti futuri su cui la società sta lavorando?

“La società sta lavorando tutti i giorni per migliorarsi. Siamo vicini all’accordo per la nuova concessione con il Comune e stiamo chiudendo le trattative per portare a Pisa dall’inizio della nuova stagione un nuovo sponsor tecnico”.

Hai un messaggio da mandare ai tifosi del Pisa che in questo momento sono molto delusi dai risultati della squadra?

“Gli dico di stargli vicino perchè chi vuol bene al Pisa deve stare vicino a questi colori in questi momenti. Quando le cose vanno bene tutto è più facile. Sono sicuro che arriveranno giorni migliori anche per loro perchè sapremo riprenderci da questo periodo difficile”.

By