Carlo Battini: “L’obiettivo sono 4.000 abbonamenti. Un aiuto? Oltre alla porta è aperta anche la finestra”

PISA – A margine della presentazione dello staff dirigenziale Carlo Battini e’ tornato sulla questione societaria e ha parlato sulla stagione che il Pisa potrà affrontare.

image

“Cercherò di portare avanti il progetto Pisa nonostante tutte le cose che sono state dette sulla mia persona, che mi hanno anche dato fastidio. Resta il fatto che il Pisa anche quest’anno parteciperà alla Lega Pro dopo tanti sacrifici. Un grazie va a tutti i miei collaboratori: l’Avv. Bargagna, Federico Bargagna, il direttore Cerminara. Mi sono stati molto vicini in un momento difficile. Tutti quest’anno lavoreranno in simbiosi e per fare bene e cn grande entusiasmo. Sono sicuro che la squadra che allestiremo sara competitiva e l’esperienza del mister e la gooventu dei collaboratori ci portera lontano. Quest’anno mi sono prefisso l’obietivvo di raggingree 4.000 abbonamenti. Dopo lo sforzo compiuto ci sara bisogno dell’aiuto di tutti per andare avanti in questa avventura”. Capitolo societario. “Nessuno ha dimostrato al momento di avere le carte in regola per poter acquisire la società. Io voglio bene al Pisa e voglio darlo a gente con le giuste credenziali. Mercoledì e sabato e poi il prossimo Mercoledì avrò tre incontri con diverse cordate. Ho bisogno di persone che mi siano una mano e oltre alla porta mche la finestra è aperta per mettersi a disposizione del Pisa”.

By