Carmine Gautieri: “Momento per un passo importante, ma senza strafare”

PISA – Alla vigilia della sfida contro il Prato parla mister Carmine Gautieri.

di Giovanni Manenti

“Al posto di Masucci giocherà uno tra Peralta e Giannone. Comunque sia per me fare scelte in questo gruppo non è facile, perché tutti meriterebbero di giocare, ma ora devo pensare a tre partite a settimana e toccherà anche a chi sta fuori trovare spazio. Mannini continua alto a sinistra dove sta facendo bene, pur potendo fare bene anche in altri ruoli”

“Le tre partite in otto giorni devono essere gestite bene, ma è un problema che riguarda un po’ tutti non solo noi”. Può essere il momento per fare un passo importante in avanti, ma senza farsi prendere dall’eccessiva voglia di strafare. Dobbiamo ancora lavorare su noi stessi, indipendentemente che siano derby o meno.

“Il Prato è una squadra giovane con giocatori esperti sulle fasce e che sta bene ed in salute, mi aspetto come una squadra che si giochi la partita e non venirsi a chiudere”.

“Sono soddisfatto delle risposte avute domenica scorsa dal punto di vista caratteriale e questo per noi è molto importante perché la squadra si è saputa calare nello spirito del Campionato”.

“La squadra sta facendo bene anche in allenamento, con giocatori che si aiutano l’un l’altro e per quanto riguarda Masucci è dispiaciuto per l’episodio di domenica scorsa ma sa bene che certe cose non debbano ripetersi”.

“Eusepi è un ragazzo che lavora tanto, è normale che la mancanza del gol lo renda un po’ triste ma non deve pensarci più di tanto perché poi magari viene quando meno te lo aspetti. De Vitis ha recuperato ed è pienamente disponibile”.

By